Mantenimento della previdenza al livello del precedente guadagno assicurato

Da aprile 2016, ai sensi dell'art. 33a LPP, in caso di riduzione del salario è possibile offrire legalmente il mantenimento della previdenza al livello del precedente guadagno assicurato. A partire dal 28 febbraio 2017 sarà altresì possibile la gestione dei contratti in Swiss Life myLife.

Dal 2016 Swiss Life offre il mantenimento della previdenza al livello del precedente salario assicurato secondo l'art. 33° LPP. Questa soluzione permette agli assicurati di ridurre, a partire da 58 anni, il salario fino al 50% al massimo, pur assicurando il 100% del precedente salario assicurato nella previdenza professionale. Da aprile 2016 viene proposto il mantenimento della previdenza con inizio del contratto al 1° gennaio 2017. A partire dal 28 febbraio 2017 il mantenimento della previdenza potrà finalmente essere gestito su Swiss Life myLife sia per quanto riguarda i contratti su NVS che quelli su Digis.
Per il mantenimento della previdenza al livello del precedente guadagno assicurato si applicano le seguenti condizioni:

  • Una riduzione progressiva del salario è ammessa fino al massimo 50% del salario assicurato prima della riduzione
    È determinante il salario assicurato prima della riduzione
  • Il mantenimento della previdenza è possibile a partire da 58 anni e termina all'età di pensionamento ordinaria
  • Il mantenimento della previdenza non può essere offerto retroattivamente
  • Sono tre le possibilità di finanziamento del mantenimento della previdenza:
  1. La persona assicurata finanzia integralmente il mantenimento della previdenza
  2. Il datore di lavoro finanzia integralmente il mantenimento della previdenza
  3. I costi vengono suddivisi fra datore di lavoro e persona assicurata (stabilito nel piano di previdenza)
  • Il finanziamento del mantenimento della previdenza dev'essere fissato nel piano di previdenza e concerne l'intero portafoglio di collaboratori del medesimo gruppo di persone assicurate (non è un’opzione per singole persone assicurate). 
  • Nel caso di Swiss Life Business Premium, per motivi legali non è possibile offrire il mantenimento della previdenza al livello del precedente guadagno. Per tutti gli altri prodotti dell'assicurazione collettiva di Swiss Life ciò è, invece, possibile.

Modifiche ai regolamenti di previdenza

Per poter mantenere la previdenza per la parte di salario facoltativa sono stati modificati gli articoli 13 e 26 dei regolamenti di previdenza. I clienti aziendali a metà dicembre sono stati informati circa l’adeguamento dei regolamenti di previdenza con l’invio del promemoria "Modifiche relative al passaggio al nuovo anno 2016/2017".